"Nicolò Barella è uno di quei tipi che è complicato immaginare fermi, perché il centrocampista dell’Inter in campo è il prototipo del dinamismo". Oggi la Gazzetta dello Sport sottolinea le qualità del centrocampista interista all'interno di un discorso relativo al futuro della nazionale azzurra. "Sempre titolare tra campionato e Champions, a parte la prima in coppa contro il Bayern, il suo contributo a volte sottovalutato è in realtà cruciale per le sorti nerazzurre.

Dopo una partenza un po’ lenta, il rendimento di Barella è cresciuto con il passare dei mesi, con un picco a ottobre: quattro gol consecutivi, a partire da quello di Barcellona, e poi a Salernitana, Fiorentina e Sampdoria", evidenzia la rosea. L'ex Cagliari, insomma, viene visto come uno dei leader dell'Inter che prova la rincorsa scudetto.

Sezione: Rassegna / Data: Gio 08 dicembre 2022 alle 09:10 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print