rassegna

Corsera – Pareggio stretto, ma l’Inter deve crescere. Lukaku provvidenza, stroncato Eriksen

Corsera – Pareggio stretto, ma l’Inter deve crescere. Lukaku provvidenza, stroncato Eriksen

Il Corriere della Sera lo definisce "l'uomo della provvidenza". Romelu Lukaku, autore di una doppietta, è il personaggio copertina, quello che evita all'Inter la sconfitta all'esordio stagionale...

Redazione FcInterNews.it

Il Corriere della Sera lo definisce "l'uomo della provvidenza". Romelu Lukaku, autore di una doppietta, è il personaggio copertina, quello che evita all'Inter la sconfitta all'esordio stagionale in Champions League. Il quotidiano concede ai nerazzurri meriti e demeriti. "Ha rischiato prima di vincere e poi di perdere la squadra di Conte, devastata dalle sette assenze Covid, ma capace di riprendersi quanto meritato, mostrando carattere e una reazione feroce - si legge -. Il pareggio sta pure stretto ai nerazzurri, perché i tedeschi poco hanno prodotto, piuttosto sono stati bravi ad approfittare degli immancabili errori individuali nerazzurri che ancora una volta subiscono gol".

Raccoglie ancora feroci critiche Eriksen ("anche ieri una inutile via di mezzo"). "Non è l’esordio sognato, la squadra è indietro, le assenze stavolta non sono solo un alibi ma una realtà. Non bastano però a spiegare tutto. Serve crescere, e in fretta", è la chiosa pubblicata sul quotidiano.