Sebastiao Lazaroni, ex ct della Selecao ma anche di Fiorentina e Bari, in esclusiva a Tuttomercatoweb.com parla con preoccupazione della situazione Coronavirus, ormai degenerata anche in Brasile: "Le notizie che arrivano dal vostro paese ci danno molta apprensione soprattutto per il numero di contagiati e di morti. Speriamo che il sistema sanitario regga. Ho contatti con i miei amici fiorentini e parlo con loro via whatsapp, mi raccontano della loro quarantena e di come si stanno comportando. Anche qui in Brasile la situazione è la stessa: a Rio è tutto chiuso ad eccezione di supermercati e servizi essenziali. E' arrivato il momento in cui ognuno deve fare la sua parte, sono ottimista che potremo a breve tornare ad una vita normale".

Quando si potrà tornare a giocare secondo lei?
"E' molto difficile ora perchè la nostra attenzione deve essere rivolta alla popolazione, ad essere attenti per il nostro presente e per il nostro futuro. Speriamo che si possa uscire velocemente da queste difficoltà e che possano riprendere anche tutte le attività produttive, altro elemento importante per la nostra esistenza e per l'economia".

Sezione: News / Data: Mer 25 Marzo 2020 alle 23:13
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print