Sta emergendo in casa Brescia un ragazzo del 2000 schierato titolare fisso nelle ultime tre partite dal tecnico Roberto Boscaglia e che ha già stuzzicato l'interesse di diversi club di prima fascia: si chiama Sandro Tonali, e per lui si sprecano già paragoni scomodi come quello con Andrea Pirlo. Il suo agente Roberto La Florio, però, invita alla prudenza: Parliamo di un classe 2000 che ha esordito ad agosto in un campo difficile come quello di Avellino e che sta giocando titolare in questo momento nel Brescia, in Serie B. Sta vivendo questo momento molto serenamente: ha un grande pregio, non sente la pressione. Non deve però crescere con l'ossessione di essere il nuovo Pirlo”, spiega La Florio a Gianlucadimarzio.com. La Florio aggiunge di avere già iniziato a ricevere più di una chiamata per il suo giovane assistito: “Juventus, Inter, Genoa, Sassuolo, Bologna, Palermo sono tutte squadre che hanno già chiesto informazioni. Lasciamolo però crescere con calma".

Sezione: News / Data: Mer 14 Febbraio 2018 alle 15:44 / articolo letto 3969 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A