news

Iachini: “Sensi, l’Inter ha un tesoro in casa e deve recuperarlo al 100%. Gli infortuni? Questione di sfortuna”

Iachini: “Sensi, l’Inter ha un tesoro in casa e deve recuperarlo al 100%. Gli infortuni? Questione di sfortuna”

"Un grande professionista e un ottimo giocatore, che ovviamente nel tempo è cresciuto. Non lo darei via, assolutamente. Gli infortuni? Questione di sfortuna, l'Inter ha un tesoro in casa: dovrà cercare di recuperarlo al...

Stefano Bertocchi

"Un grande professionista e un ottimo giocatore, che ovviamente nel tempo è cresciuto. Non lo darei via, assolutamente. Gli infortuni? Questione di sfortuna, l'Inter ha un tesoro in casa: dovrà cercare di recuperarlo al cento per cento". Parola di Beppe Iachini, ex tecnico di Stefano Sensi che ai microfoni de La Gazzetta dello Sport analizza l'ennesimo infortunio stagionale del centrocampista: "Posso solo parlare bene di Stefano. Con me fece bene, lo utilizzai in vari ruoli. È un professionista esemplare, direi impeccabile, e una bella persona. Purtroppo la fortuna gli sta voltando le spalle, capitano delle stagioni che nascono male e finiscono nello stesso modo, anche peggio. Anche io, da calciatore, ne ho vissute alcune. Gli infortuni fanno parte del gioco: vale per lui, come per tantissimi altri giocatori".

Qual è il problema?"La continuità, senza dubbio. Se ti alleni, ti fai male, stai fuori, provi a recuperare e magari a forzare e poi ti fermi nuovamente, beh... diventa complicatissimo fare bene nel lungo periodo. In una situazione del genere, il fisico non può non risentirne. Per evitare tutto questo, bisogna essere seguiti in un certo modo. All'Inter sanno cosa fare, su questo non ho dubbi".