news

EL, la Roma illude poi si schianta: il Man. United vince 6-2. Villarreal ok sull’Arsenal (2-1)

Succede davvero di tutto alla Roma all'Old Trafford: il tecnico Paulo Fonseca è costretto a operare tre cambi prima della fine del primo tempo per via degli infortuni di Jordan Veretout, Pau Lopez e Leonardo Spinazzola. Nonostante...

Christian Liotta

Succede davvero di tutto alla Roma all'Old Trafford: il tecnico Paulo Fonseca è costretto a operare tre cambi prima della fine del primo tempo per via degli infortuni di Jordan Veretout, Pau Lopez e Leonardo Spinazzola. Nonostante ciò, la squadra giallorossa riesce anche a portarsi in vantaggio nella semifinale di andata di Europa League ribaltando l'iniziale gol del Manchester United firmato da Bruno Fernandes col calcio di rigore di Lorenzo Pellegrini e la rete di Edin Dzeko. Ma nella ripresa, la Roma si scioglie come neve al sole e viene colpita cinque volte: Edinson Cavani firma una doppietta, ancora Fernandes dal dischetto firma il poker, Paul Pogba e il subentrato Mason Greenwood rendono ancora più largo il margine fino al pesantissimo 6-2 finale.

Nella seconda semifinale disputata all'Estadio de la Ceramica di Vila-Real, il Villarreal del grande ex Unai Emery dispone a proprio piacimento dell'Arsenal per buona parte del match, chiudendo il primo tempo avanti 2-0 grazie ai gol di Manu Trigueros e Raul Albiol. Nella ripresa, però i Gunners riescono con un rigore abbastanza dubbio a trovare con Nicolas Pépé il rigore che permette loro di mettersi in piena carreggiata per la gara di ritorno.