Mimmo Di Carlo spinge Goerge Puscas al Palermo. Il tecnico di Cassino, che ha visto da vicino il romeno al Novara, parla così dell'ex canterano interista ai microfoni della Gazzetta dello Sport: "Stiamo parlando di un ’96 e per questo ha ancora grandi margini di miglioramento, però in B fa la differenza: ha forza, fame e voglia di arrivare, non si ferma mai, lavora come un matto e poi da tutto in campo. Se c’è qualcosa in cui può ancora migliorare è nella gestione della palla, però ha una capacità d’inserimento in area molto particolare e poi vede la porta come un cecchino. Poi capisco che la massima ambizione sia giocare in A, ha fatto bene sia a Benevento che a Novara ed è giusto avere certi traguardi, però a volte fare una tappa intermedia aiuta per il salto di qualità. Palermo è un club prestigioso che ambisce a salire. Lì può trovare quella continuità che lo può portare in A per poi rimanerci e poi diventerebbe l’idolo dei tifosi".

VIDEO - SKRINIAR ASSO ANCHE ALLA PLAYSTATION: INTER-JUVE 3-0, TRIPLETTA... DI UN EX INTERISTA

Sezione: News / Data: Mer 11 Luglio 2018 alle 12:35 / articolo letto 5046 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari