La tenaglia è stata allentata definitivamente: l'Inter è fuori dal Settlement Agreement imposto dall'Uefa nel maggio del 2015. La Camera di Investigazione dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club ha fornito un aggiornamento sul monitoraggio dei settlement agreement firmati con quattro club negli anni scorsi, e che hanno raggiunto i rispettivi termini. E' arrivata la conferma che "Astana, Beşiktaş JK e FC Internazionale Milano sono stati considerati conformi all’obiettivo generale dei rispettivi accordi, siglati a maggio 2016 dall’FC Astana e a maggio 2015 dagli ultimi due club. Di conseguenza, tutte le società in questione escono dal regime transattivo".

La camera di investigazione, si legge ancora, ha deciso di rinviare il caso del Trabzonspor alla camera arbitrale dell’Organo di Controllo Finanziario dei Club poiché il club ha violato il settlement agreement firmato a maggio 2016. La società non è riuscita a rispettare il criterio del pareggio di bilancio durante il periodo di valutazione, la stagione 2018/19.

VIDEO - ESPOSITO STREPITOSO: CHE PUNIZIONE ALLA FRANCIA

Sezione: In Primo Piano / Data: Ven 17 Maggio 2019 alle 18:10
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print