focus

TS – Le grandi manovre: Inter e Cagliari trattano per Pinamonti e cercano una soluzione definitiva per Nainggolan

TS – Le grandi manovre: Inter e Cagliari trattano per Pinamonti e cercano una soluzione definitiva per Nainggolan

Andrea Pinamonti e Radja Nainggolan. Sono questi, stando a quanto scrive oggi Tuttosport, i nomi caldi sull'asse Cagliari-Milano sul fronte mercato. Nell'ultima annata il club sardo ha pagato solo parzialmente il robusto ingaggio da 4,5...

Stefano Bertocchi

Andrea Pinamonti e Radja Nainggolan. Sono questi, stando a quanto scrive oggi Tuttosport, i nomi caldi sull'asse Cagliari-Milano sul fronte mercato.

Nell'ultima annata il club sardo ha pagato solo parzialmente il robusto ingaggio da 4,5 milioni di euro a stagione del belga, che ha ancora un anno di contratto con il club nerazzurro ma vorrebbe restare ancora in Sardegna. Il Ninja è a bilancio per 9,5 milioni e l'Inter sarebbe disposta anche ad incassare qualcosa in meno (andando quindi incontro ad una minusvalenza) ma senza sborsare più un euro per il pagamento dello stipendio. Stesso discorso sulla buonuscita, che invece il giocatore vorrebbe per dire addio all'Inter a titolo definitivo: al momento manca un'intesa tra tutte le parti coinvolte, con i club che hanno provato ad intavolare una trattativa con l'inserimento di contropartite come Satriano, Hoti e Ladinetti.

Attenzione anche a Pinamonti, nome finito sul tavolo del ds rossoblu Capozzucca (che lo ha avuto a Frosinone) per rimpiazzare l'eventuale addio di Giovanni Simeone. Per l'attaccante di Cles ci sarebbero però due ostacoli: il primo è rappresentato dall'ingaggio da 2 milioni di euro a stagione, il secondo dalla formula del trasferimento. L'Inter infatti riportò il classe '99 a Milano dal Genoa per una cifra di 8 milioni più 2 di bonus e ora vorrebbe monetazzare per coprire almeno l'ammortamento annuale, anche se dalla Sardegna spingono per un prestito che potrebbe essere irrobustito da un diritto di acquisto. Si tratta dei primi ragionamenti, nella speranza di trovare una quadra.

Ancora nessuna risposta, invece, da parte di Andrea Ranocchia e Ashley Young sulla proposta di rinnovo contrattuale fatta dal club nerazzurro fino al 30 giugno 2022: avranno ancora una settimana per dare una risposta all’Inter.