Nel giorno della sconfitta dell'Inter contro l'Empoli, fa quasi più notizia il possibile addio di Milan Skriniar. "Come in una telenovela, in cui agli addii si accompagnano a svenimenti e rincorse ai treni in partenza, il rapporto fra l’Inter e il suo numero 37 sta finendo in dramma - scrive La Repubblica -. Al quarantesimo minuto di una partita bloccata, da vincere, lo slovacco ha preso il secondo giallo per una pedata in testa a Caputo. Sesta espulsione in carriera, quinta in Serie A. Non gli succedeva dal 93’ di Sassuolo-Inter nel giugno 2020. Finì 3-3 e l’Inter alla fine arrivò un punto dietro la Juve. L’agente del giocatore, Roberto Sistici, ha parlato, a Telenord.

Ha raccontato di avere comunicato all’Inter la volontà di non rinnovare già prima di Natale e di averlo ribadito dopo la vittoria della Supercoppa. Ma ha assicurato di averlo fatto dopo che il club aveva interrotto la trattativa con il Paris Saint Germain per la cessione. Una ricostruzione illogica, in cui la conseguenza precede la premessa. Ma tant’è".

Sezione: Focus / Data: Mar 24 gennaio 2023 alle 10:08
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print