La Gazzetta dello Sport ne è convinta: ormai la trattativa tra l'Inter e il Barcellona per Lautaro Martinez è ai titoli di coda. Stasera termina la finestra in cui è possibili attivare la clausola da 111 milioni e la frenata del Barça è di quelle secche. "Non ci sono più i tempi per chiudere un affare di cui si parla dallo scorso ottobre", assicura la rosea. L'Inter non è mai scesa dalla richiesta di 90 milioni cash più una contropartita e il club catalano non si è mai nemmeno avvicinato a tale valutazione. "La linea dura della Liga del presidente Tebas limita non poco il raggio d’azione blaugrana. Il tappo alle spese (nonostante le plusvalenze negli affari con la Juve) di fatto chiude le porte ad una riapertura del dialogo con l’Inter a settembre", spiega il giornale.

A pagare è stato Conte, che ha dovuto gestire un giocatore poco sereno, protagonista di un rendimento non più eccezionale evidentemente condizionato dai continui spifferi. E così - secondo la Gazzetta - Marotta e Ausilio intendono rinviare anche ogni discorso riguardante il rinnovo, che invece inizialmente avevano intenzione di affrontare subito con un prolungamento fino al 2025 con ingaggio raddoppiato rispetto ai 2,4 milioni più bonus attuali.

VIDEO - TRACOLLO INTER, FURIA TRAMONTANA

Sezione: Focus / Data: Mar 07 luglio 2020 alle 08:38 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print