esclusive

FcIN – L’Inter resta in fila per Van de Beek (in prestito), ma il giocatore oggi ha altre preferenze all’estero

FcIN – L’Inter resta in fila per Van de Beek (in prestito), ma il giocatore oggi ha altre preferenze all’estero

Piero Ausilio nutre una profonda ammirazione da anni per Donny van de Beek, centrocampista olandese classe 1997 esploso con la maglia dell'Ajax e fuori da Euro 2020 a causa di un infortunio. L'ex Lanciere è al Manchester...

Redazione FcInterNews.it

Piero Ausilio nutre una profonda ammirazione da anni per Donny van de Beek, centrocampista olandese classe 1997 esploso con la maglia dell'Ajax e fuori da Euro 2020 a causa di un infortunio. L'ex Lanciere è al Manchester United dall'estate 2020, pagato dai Red Devils 44 milioni ma mai all'altezza delle aspettative per un faticoso adattamento alla filosofia di Ole Gunnar Solskjaer e qualche problema fisico di troppo. Non a caso, per lui si parla spesso di un possibile addio, a titolo definitivo o in prestito. E nella seconda ipotesi, il direttore sportivo dell'Inter si farebbe trovare pronto, dopo il timido tentativo dello scorso gennaio quando Christian Eriksen sembrava in procinto di lasciare Milano.

Oggi per VdB la situazione non è cambiata, il giocatore resta in uscita e il Manchester United aspetta offerte interessanti. L'Inter continua a tenerlo in grande considerazione qualora si spostasse in prestito, vista la scarsa liquidità per un investimento del genere. Però nella testa dell'olandese la priorità va alla Premier League o a un club importante della Liga ed è lì che si sta orientando il suo entourage. L'Italia resta una seconda scelta, con Roma e Milan che già hanno fatto una telefonata esplorativa e sarebbero interessate ad accoglierlo nella propria squadra se si creassero le condizioni ideali. Il mercato è ancora lungo e gli scenari possibili sono numerosi, ad oggi si può solo registrare il gradimento nerazzurro nei confronti di Van de Beek, così come la sua preferenza per altri campionati rispetto alla Serie A.