esclusive

FcIN – L’arrivo di Sarri può togliere spazio a Lazzari. L’esterno riflette e si candida per tornare da Inzaghi

FcIN – L’arrivo di Sarri può togliere spazio a Lazzari. L’esterno riflette e si candida per tornare da Inzaghi

In attesa di capire come evolverà la trattativa tra Inter e Paris per il trasferimento di Achraf Hakimi sotto la Tour Eiffel, la dirigenza nerazzurra è alla ricerca dell'eventuale sostituto dell'esterno marocchino. Mai...

Redazione FcInterNews.it

In attesa di capire come evolverà la trattativa tra Inter e Paris per il trasferimento di Achraf Hakimi sotto la Tour Eiffel, la dirigenza nerazzurra è alla ricerca dell'eventuale sostituto dell'esterno marocchino. Mai realmente nata l'opzione Emerson Royal, con Davide Zappacosta offerto e Naithan Nandez al centro di una discussione con il Cagliari, non va sottovalutata un'altra pista che conduce a un fedelissimo di Simone Inzaghi: Manuel Lazzari. L'esterno 27enne è stato uno degli elementi chiave della Lazio nelle ultime due stagioni, diventando un'autentica arma offensiva sulla fascia destra. Certo, il confronto con Hakimi non regge sotto molti punti di vista, però il nuovo allenatore dell'Inter lo conosce bene e lo ha plasmato, il che sarebbe un vantaggio non da poco. 

Ad oggi la situazione resta fluida, perché prima bisogna capire quale sarà il prossimo tecnico biancoceleste. Se davvero il corteggiamento di Claudio Lotito a Maurizio Sarri andasse a buon fine, tatticamente per Lazzari potrebbero nascere dei problemi perché non è il classico terzino né un'ala offensiva, ruoli previsti dalla filosofia sarriana. Inevitabile che il ragazzo voglia vederci chiaro e capire se sarà ancora un punto fermo della Lazio, in alternativa prenderebbe in considerazione una cessione e Inzaghi sarebbe tutt'altro che dispiaciuto se potesse riaverlo a disposizione.

Da non sottovalutare comunque le difficoltà che si celerebbero dietro una eventuale trattativa con Lotito, ancora con il dente avvelenato per il dietrofront del tecnico piacentino. Il rischio che possa fare una richiesta fuori mercato c'è, anche se trattenere un giocatore poco adatto tatticamente sarebbe controproducente. Siamo nel campo delle ipotesi, nulla più. Ipotesi che potrebbero iniziare a concretizzarsi se Sarri accetterà l'incarico dalla Lazio e chiederà esterni più adatti alla propria filisofia. Intanto, giusto annoverare anche il nome di Lazzari tra i possibili eredi di Hakimi sulla fascia destra nerazzurra.