ex nerazzurri

Ronald de Boer: “Il 3-5-2 di Frank? Cruijff si rivolterebbe nella tomba. Ma l’Olanda non può contare molto sul 4-3-3”

Ronald de Boer: “Il 3-5-2 di Frank? Cruijff si rivolterebbe nella tomba. Ma l’Olanda non può contare molto sul 4-3-3”

Frank de Boer continua a vivere nell'occhio del ciclone: il ct dei Paesi Bassi è tornato nel fuoco di fila delle critiche in patria per la decisione di schierare la Nazionale oranje con il modulo 5-3-2 nel corso della gara contro la...

Christian Liotta

Frank de Boer continua a vivere nell'occhio del ciclone: il ct dei Paesi Bassi è tornato nel fuoco di fila delle critiche in patria per la decisione di schierare la Nazionale oranje con il modulo 5-3-2 nel corso della gara contro la Scozia. Arrivano anche i rimproveri da parte del fratello gemello Ronald de Boer, che ai microfoni del De Telegraaf arriva a scomodare il nome del più grande calciatore d'Olanda: "Johan Cruijff si rivolterebbe nella tomba. Ma lo farebbe anche nella partita del Barcellona con Ronald Koeman, anche se è un sistema ancora molto allettante. Si tratta di sapere come lo si riempie".

Ronald de Boer comunque riconosce qualche attenuante: "L'Olanda amante del calcio non dovrebbe fare tanto affidamento sul 4-3-3. Quando hai due ottimi avversari contro di te, aiuta mettere qualcuno tra i tuoi due difensori centrali. Quindi hai sempre sicurezza e giochi anche in modo offensivo. Frank è un esperto di Louis Van Gaal. Ha imparato molto da lui, ma Frank ha anche il suo marchio, perché ha imparato cose da molti allenatori"