ex nerazzurri

Insulti di Arnautovic alla madre di Alioski, l’ex nerazzurro sui social: “Mi scuso per l’accaduto. Non sono razzista”

Insulti di Arnautovic alla madre di Alioski, l’ex nerazzurro sui social: “Mi scuso per l’accaduto. Non sono razzista”

L'esultanza di Marko Arnautovic dopo la rete del 3-1 contro la Macedonia del Nord provoca le polemiche sui social network. L'ex nerazzurro, nei momenti successivi al suo gol, dalla ricostruzione si sarebbe lasciato andare contro Ezgjan...

Redazione

L'esultanza di Marko Arnautovic dopo la rete del 3-1 contro la Macedonia del Nord provoca le polemiche sui social network. L'ex nerazzurro, nei momenti successivi al suo gol, dalla ricostruzione si sarebbe lasciato andare contro Ezgjan Alioski, rivolgendogli plateali insulti contro la madre. Una dinamica che, al termine dell'incontro, avrebbe suscitato ulteriori polemiche fra i protagonisti in campo anche nello spogliatoio. 

Il giorno dopo l'accaduto è lo stesso Arnautovic a spegnere le polemiche, rivolgendo le proprie scuse per quanto accaduto in Austria-Macedonia del Nord. "Ci sono state alcune parole eccessive a causa delle emozioni provate della partita di ieri, vorrei scusarmi per questo, in particolare con i miei amici della Macedonia del Nord e dell’Albania. Vorrei dire una cosa molto chiaramente. Non sono razzista. Ho amici in quasi tutti i paesi e sostengo la diversità. Tutti quelli che mi conoscono lo sanno".