E adesso, chiamatelo Mister Supercoppa: questo trofeo deve piacere particolarmente a Simone Inzaghi, visto che questa è la sua quarta vittoria nella competizione in quattro finali disputate, come solo Fabio Capello e Marcello Lippi. Probabilmente, questa è quella che però rasenta la perfezione. Perché la sua Inter, nella serata di Riyadh, è stata semplicemente da applausi: nessuno scampo al Milan, mai in partita se non per un breve lampo nei primi minuti della ripresa. Il piattone di Federico Dimarco che vale l'1-0 al decimo è un gancio al volto che lascia tramortiti i rossoneri, finiti poi al tappeto con i montanti di Edin Dzeko prima e Lautaro Martinez con un'autentica gemma poi. Ma tutti i giocatori scesi in campo meritano una menzione importante per quanto fatto vedere in campo. L'Inter può festeggiare il suo primo trofeo stagionale e chissà, può guardare al resto della stagione con una spinta d'ottimismo clamorosa. 

Sezione: Copertina / Data: Mer 18 gennaio 2023 alle 22:09
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
vedi letture
Print