Dopo il bruciante ko con la Roma, il Corriere della Sera offre una riflessione per entrare dentro il momento nero dell'Inter. Si parte dai numeri di questo inizio stagione, fino ad arrivare a Simone Inzaghi. "Quando perdi quattro partite su otto, tre delle quali dopo essere andato in vantaggio; quando prendi gol su calcio piazzato nel momento in cui stai provando a spingere e centri l’incrocio su punizione; quando il tuo allenatore la butta sull’orgoglio («Parla la mia storia») prima della sfida contro il totem Mourinho ma non riesce fino a in fondo a scuotere i suoi; quando — va detto — mancano Brozovic e Lukaku e nel finale entra, quasi alla disperata, un diciassettenne come Carboni, allora forse non solo non è il tuo anno, ma ti ritrovi a inizio ottobre (e martedì c’è subito il Barça) con un’Inter dimezzata, già a 8 punti dal Napoli.

E con un tecnico a rischio".

Sezione: Rassegna / Data: Dom 02 ottobre 2022 alle 12:00
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
vedi letture
Print