Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb Radio l'ex giocatore Paolo Stringara ha parlato anche di Inter: "Anche contro il Genoa Romelu Lukaku è stato incredibile; l’Inter però non può permettersi di dipendere unicamente da lui e dalle sue giocate. Mi è piaciuto comunque l’atteggiamento della squadra, più agguerrita e cinica, ha fatto la differenza. Barella ancora una volta mi ha stupito, per me è uno dei migliori centrocampisti della Serie A. Eriksen? Mi ha sorpreso nell'ultima partita. A Conte possono dare fastidio le continue domande e speculazioni sul danese, ma nel momento in cui ti vengono posti quesiti su un determinato giocatore si deve rispondere a riguardo. Può darsi pure che non si sia adatto al calcio italiano rispetto all’inglese, dove invece ha fatto benissimo. È anche vero, a mio modo di vedere, che fin qui non sia stato così tanto aiutato dal suo allenatore. La fiducia non l’ha avuta, ma molto è dipeso anche dal fatto che sul campo non ha mai convinto davvero. Avendo Barella, Vidal e Brozović in rosa, tre centrocampisti di ottimo livello quindi, Conte vede in lui l’uomo da sacrificare”.

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: News / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 23:35 / Fonte: tuttomercatoweb radio
Autore: Stefano Carnevale Schianca / Twitter: @SchiancaStefano
Vedi letture
Print