"Posso dirlo perché ormai è una cosa andata in prescrizione. Nel 2010 incontrammo l'Inter a Roma e raggiungemmo l'accordo il giorno prima della finale di Coppa Italia". In un'intervista di qualche settimana fa a One Tv, Claudio Anellucci ha svelato il clamoroso retroscena di mercato riguardante Edinson Cavani. L'ex procuratore dell'attaccante uruguaiano, il cui nome è tornato di nuovo ad essere accostato ai nerazzurri nelle ultime ore, si riferisce al maggio 2010, in pieno Triplete. Un accordo chiuso prima del successo in Coppa Italia contro la Roma. "Ma poi per i venti giorni successivi la società nerazzurra non si fece più sentire - ha raccontato Anellucci -. In quell'Inter c'erano Milito ed Eto'o, Mourinho voleva il giocatore, ma la concorrenza era tanta. Così alla fine scegliemmo di andare al Napoli nonostante un'offerta più bassa, quindi senza fare valutazioni prettamente economiche".

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - HAKIM ZIYECH, IL MAGO DEL DRIBBLING

Sezione: News / Data: Mar 23 Aprile 2019 alle 16:51 / Fonte: Fox Sports
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print