Thomas Partey è uno dei nomi accostati al centrocampo dell'Inter e secondo AS crescono i dubbi sul suo futuro. Nonostante una quarta stagione estremamente positiva nell'Atletico Madrid e l'amore per i Colchoneros, non è da escludere un addio in estate. Il motivo? Thomas non si sentirebbe particolarmente valorizzato dalla gestione di Simeone. Il Cholo lo ritiene un elemento importantissimo della rosa, ma non un intoccabile come invece vorrebbe lui. E, a 25 anni, Thomas vorrebbe un ruolo da protagonista. Anche perché - sempre secondo AS - attorno a lui avverte un clima diverso rispetto a qualche compagno, ai quali gli errori vengono perdonati con maggior facilità. 

Thomas è stato appena eletto miglior giocatore del Ghana e oggi la sua testa è solo per la Coppa d'Africa che inizierà il 21 giugno. Il contratto con l'Atletico, rinnovato pochi mesi fa, scadrà solo nel 2023 e c'è la nota clausola rescissoria di 50 milioni. Una cifra che non mette al riparo l'Atletico, specialmente dai club di Premier League. Il club madrileno vorrebbe blindarlo e sarebbero già iniziati i negoziati con l'agente per aumentare il valore della clausola. Però Thomas intende prima di tutto chiarire la sua posizione all'interno della squadra: prima il campo, poi l'aspetto economico. Ed è per questo che una sua partenza non si può escludere.

VIDEO - VICTOR MOSES AL FENERBAHCE, STRARIPANTE MIX DI POTENZA E CORSA

Sezione: News / Data: Ven 24 Maggio 2019 alle 10:58 / Fonte: AS
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print