Ancora una finale alla guida dell'Inter Primavera per Stefano Vecchi, che ai microfoni di Sportitalia esprime la propria gioia per il successo contro la Juventus: "Siamo molto contenti, è il coronamento di una stagione importante. Riuscire ad arrivare nei momenti importanti della stagione vuol dire che si lavora bene e abbiamo un ottimo materiale umano a disposizione. Col mio staff riusciamo a portarlo spesso alla fine, oggi abbiamo ridotto le occasioni di una squadra dal grande potenziale offensivo. Ora pensiamo alla finale, la Fiorentina ci pensa da ieri sera...".

Cosa le è piaciuto di più?
"L'applicazione di tutti, l'aggressività. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare, e ciò succede quando si ha una buona condizione atletica".

Il suo futuro?
"Ogni anno valutiamo con la società cosa è meglio per tutti. Anche quest'anno la priorità sarà l'Inter in attesa di capire se ci sarà qualcosa di importante per entrambe".

Si chiuderebbe un ciclo con la vittoria in finale?
"Le vittorie fanno parte di un percorso, il nostro è sempre stato positivo. Arrivare in finale anche quest'anno è positivo, vuol dire che ci siamo. Se dovessimo vincere sabato potremmo battere qualche record". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - MALCOM, UNA FRECCIA BRASILIANA A BORDEAUX

Sezione: Giovanili / Data: Mer 6 Giugno 2018 alle 20:12 / articolo letto 8329 volte
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A