focus

CdS – Post-derby con polemica: dito medio di Calabria, rischia la squalifica in un caso

L'esultanza volgare post-derby di Davide Calabria trova spazio anche sulle pagine che il Corriere dello Sport dedica oggi all'Inter. In un articolo in cui ci si chiede cosa rischia il terzino rossonero per aver esibito il dito medio...

Mattia Zangari

L'esultanza volgare post-derby di Davide Calabria trova spazio anche sulle pagine che il Corriere dello Sport dedica oggi all'Inter. In un articolo in cui ci si chiede cosa rischia il terzino rossonero per aver esibito il dito medio a fine partita. Ebbene, se l'arbitro, i suoi collaboratori o i componenti della Procura Federale hanno visto il gesto, annotandolo sui loro referti, la sanzione è la squalifica. Altrimenti, non trattandosi di un comportamento violento fatto dopo il 90', il giudice sportivo non potrà analizzarlo.