esclusive

FcIN – Inter e Cagliari, si tratta per Nandez: i nerazzurri mettono sul piatto due giovani come contropartita

FcIN – Inter e Cagliari, si tratta per Nandez: i nerazzurri mettono sul piatto due giovani come contropartita

L'Inter fa sul serio per Naithan Nandez. In giornata Piero Ausilio ha incontrato il direttore sportivo del Cagliari, Stefano Capozucca, sia per parlare del futuro di Radja Nainggolan sia per affrontare il discorso legato all'uruguaiano...

Redazione FcInterNews.it

L'Inter fa sul serio per Naithan Nandez. In giornata Piero Ausilio ha incontrato il direttore sportivo del Cagliari, Stefano Capozucca, sia per parlare del futuro di Radja Nainggolan sia per affrontare il discorso legato all'uruguaiano (LEGGI QUI). Un jolly di centrocampo in grado di disimpegnarsi bene anche da esterno destro tutta fascia, esattamente il ruolo finora ricoperto da Achraf Hakimi, destinato al Paris. 

La richiesta di partenza dei sardi è di 20-25 milioni cash, cifra troppo alta per le finanze attuali nerazzurre. Ecco perché Ausilio ha proposto di inserire contropartite per ridurre l'esborso economico. I rossoblù hanno fatto un nome su tutti, quello di Lorenzo Pirola che già provarono a prendere l'estate scorsa senza successo. E anche stavolta la risposta è stata un no, perché il ragazzo brianzolo è destinato a rientrare alla casa madre per essere valutato da Simone Inzaghi. Ausilio allora ha proposto Sebastiano Esposito più un altro giovane da scegliere tra Michele Di Gregorio (se Alessio Cragno partisse farebbe comodo), Martin Satriano e Gaetano Pio Oristanio in contropartita. Lavori in corso per trovare una quadra soddisfacente per tutti: Nandez che sogna una big, Inter e Cagliari. 

L'operazione Radja Nainggolan intanto viaggia per ora su un binario parallelo e non dovrebbe riguardare direttamente la trattativa per Nandez, con i club che vogliono chiudere ma serve trovare l'incastro economico sullo stipendio del Ninja.