FC Inter News
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Corsera – San Siro, i club temono la regia pubblica: si rischia di slittare oltre il 2027

Corsera – San Siro, i club temono la regia pubblica: si rischia di slittare oltre il 2027

Novità anche per quel che riguarda il dibattito pubblico

Redazione FcInterNews

Il Comune di Milano ha chiesto a Milan e Inter di integrare il piano di fattibilità per gli indici volumetrici e le stime sul nuovo conto economico in relazione al nuovo San Siro. La grande novità, scrive il Corriere della Sera, è che nel finale della richiesta Palazzo Marino si riserva di valutare "l’eventuale richiesta alla Regione" di derogare all’applicazione del dibattito pubblico sul nuovo stadio. Fino a pochi giorni fa non c'erano dubbi sulla possibilità del dibattito, si pensava più che altro al quando.

Il dibattito, comunque, non pare preoccupare più di tanto i club. Preferirebbero evitarlo, "ma nel caso non si strapperebbero i capelli". Sarebbe più complicato rispettare i tempi previsti (2027) se dovesse invece passare la proposta del consigliere Fedrighini di una regia pubblica per inquadrare tutti gli interventi previsti nell'area San Siro, dallo stadio alle nuove residenze nell'ex ippodromo del Trotto. "L’assessore alla Rigenerazione urbana, Giancarlo Tancredi avrebbe dato il suo assenso a un piano d’area complessivo, ma questo potrebbe comportare tempi molto lunghi rispetto alle aspettative dei club", si legge sul Corsera, che sottolinea anche come un'eventuale scelta di puntare sul doppio stadio farebbe sparire dalla scena Inter e Milan.

tutte le notizie di