news

Frey: “Francia concreta e con tante individualità, ma l’Italia ha il gruppo. Barella un potenziale campione”

Frey: “Francia concreta e con tante individualità, ma l’Italia ha il gruppo. Barella un potenziale campione”

Sebastian Frey è intervenuto in diretta a Sky Sport 24 per parlare dell'Europeo in corso. "Intanto auguro una pronta guarigione a Eriksen di tutto cuore. Le immagini hanno colpito tutti. Gli faccio un grosso in...

Redazione FcInterNews.it

Sebastian Frey è intervenuto in diretta a Sky Sport 24 per parlare dell'Europeo in corso. "Intanto auguro una pronta guarigione a Eriksen di tutto cuore. Le immagini hanno colpito tutti. Gli faccio un grosso in bocca al lupo e spero di rivederlo in campo", è la premessa dell'ex portiere. 

Si parla poi della vittoria della Francia sulla Germania. "Ho visto una Francia concreta. La differenza con l'Italia è che la Francia ha individualità molto forti, l'Italia è più squadra. Sono cose che a lungo termine possono fare la differenza. Credo comunque che la Francia sia la favorita, anche se ho paura che possa esplodere una bomba nello spogliatoio dopo quello che è successo tra Giroud e Mbappé, nel caso in cui dovessero esserci delle difficoltà".

Grandi apprezzamenti per la squadra di Mancini. "L'Italia mi piace tanto. Si vede molto l'impronta di Mancini, si vedono i risultati sul campo - dice Frey -. Sta facendo esprimere le qualità di tutti. Barella può diventare un campione perché in prospettiva futuro vedo tanto di bello anche per il suo club e la nazionale. Il migliore in campo con la Turchia però è stato Spinazzola. In più sono contento per Immobile, aver segnato è importante per entrare nella competizione".