Filippo Galli è convinto delle possibilità del Milan nella corsa Champions, ma mette in guardia dall'ostacolo Spal che i rossoneri devono ancora superare. "La Spal non ha più niente da dire al campionato ma è all’ultima partita in casa davanti al proprio pubblico - dice al Corriere della Sera -. Se ci pensiamo bene anche il Napoli non avrebbe più dovuto avere motivazioni eppure ha battuto l’Inter. Diciamo che se confrontiamo l’impegno della squadra di Gattuso con quello delle avversarie, la bilancia pende a favore dei milanisti".

Riguardo al possibile sorpasso sui nerazzurri, Galli ammette di non non vedere "tanta differenza di qualità tra le due squadre", riferendosi a Inter e Milan. "E poi tutti in società avevano indicato il piazzamento in Champions come obiettivo stagionale. A gennaio sono pure arrivati due innesti importanti, in linea con i piani del club".

VIDEO - GOL DI ICARDI, L’INSULTO DI WANDA SU INSTAGRAM AI TELECRONISTI 

Sezione: News / Data: Mar 21 Maggio 2019 alle 16:48
Autore: Mattia Todisco
Vedi letture
Print