news

Condò: “L’Inter dovrebbe stare a punteggio pieno nel suo girone, in Ucl certi errori si pagano”

Condò: “L’Inter dovrebbe stare a punteggio pieno nel suo girone, in Ucl certi errori si pagano”

Il giornalista sportivo Paolo Condò è intervenuto a Sky Sport in merito alla situazione dell’Inter e del girone di Champions League dei nerazzurri: “La situazione per l’Inter rimane al momento sospesa. Sono deluso,...

Redazione

Il giornalista sportivo Paolo Condò è intervenuto a Sky Sport in merito alla situazione dell’Inter e del girone di Champions League dei nerazzurri: “La situazione per l’Inter rimane al momento sospesa. Sono deluso, i nerazzurri stanno continuando a raccogliere molto meno di quel che meriterebbero, e per me la colpa è imputabile agli attaccanti che non riescono a completare le manovre dei nerazzurri, su tutti Lautaro Martinez. Contro il Borussia un errore grossolano difensivo è costato un rigore e ha compromesso la partita, contro gli ucraini Handanovic quasi non ha toccato palla. Non si può aver raccolto soltanto due punti dopo prestazioni del genere, specie in Champions League. I nerazzurri avrebbero dovuto avere sei punti, queste cose si rischiano di pagare in Europa. In tutto questo, forse, il pareggio del Real agguantato alla fine ridà equilibrio a un girone fin qui assurdo, dove a mio modo di vedere sta attualmente in testa la squadra meno forte. Gli spagnoli possono contare fin qui sulla forza sempre degli stessi, di coloro che danno più certezze: Casemiro, Benzema, Modric su tutti".