Cosa aspetta Inzaghi a cambiare qualcosa prima che sia tardi? Se lo domanda la Gazzetta dello Sport nel giorno del match con il Barcellona che arriva dopo i ko con Udinese e Roma. "La posizione del tecnico si sta complicando nel momento più difficile: i due giocatori chiave (Lukaku e Brozovic) sono ko e Lautaro rischia di essere out contro il Barcellona, sfida dalle possibili implicazioni sul suo futuro - si legge -. I cambi di formazione oggi saranno dettati dalla necessità. Ma non è detto che Inzaghi abbia il tempo di gestire la fase post emergenza, il club gliel’ha fatto capire e si aspetta risposte: non tattiche, ma di atteggiamento, concentrazione, anche mediatiche dopo l’uscita a vuoto prima della Roma.

Le sostituzioni “per ammonizione” non convincono. E servono scelte difficili. Il dualismo tra portieri (da Galli/Tancredi a Mexico 86 a Donnarumma/Navas ora) fa male. Il 3-5-2, senza soluzioni in attacco e grinta dietro, va in inferiorità".

Sezione: Rassegna / Data: Mar 04 ottobre 2022 alle 10:34 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print