rassegna

G. Galli: “Il derby pesa più per l’Inter: in caso di ko, inizierebbero già i processi”

G. Galli: “Il derby pesa più per l’Inter: in caso di ko, inizierebbero già i processi”

"Questo Milan ha entusiasmo, gioventù, sfrontatezza e poi il carisma e l’esperienza di Ibra, che da solo cambia la storia. Il derby pesa più sulle spalle degli avversari, che sulla carta restano più forti: è...

Alessandro Cavasinni

"Questo Milan ha entusiasmo, gioventù, sfrontatezza e poi il carisma e l’esperienza di Ibra, che da solo cambia la storia. Il derby pesa più sulle spalle degli avversari, che sulla carta restano più forti: è l’Inter che è stata costruita per vincere subito. Se loro perdono si inizieranno già i processi, se cade il Milan no. Dopo una così lunga rincorsa, un inciampo ci sta". Lo dice Giovanni Galli, ex portiere rossonero, intervistato dalla Gazzetta dello Sport.

Chi sono i suoi uomini chiave?"La sorpresa è Kjaer, si è calato alla perfezione nel sistema di gioco. Sa essere leader per tecnica ed esperienza. Bennacer è l’intelligenza applicata al calcio, sa leggere le traiettorie, interviene, corre, è lineare".

Una squadra giovane ha fatto bene a tenere Ibra?"La sua grandezza non è solo tecnica, immensa. Ma di chi si mette davanti a tutti, che dice agli avversari: “Se dovete tirare una freccia, tiratela a me”".