news

Lasorella (AgCom): “Non possiamo rischiare che un ospedale non abbia linea perché c’è Juve-Inter”

Lasorella (AgCom): “Non possiamo rischiare che un ospedale non abbia linea perché c’è Juve-Inter”

La Repubblica ha intervistato oggi Giacomo Lasorella, presidente dell'AgCom, riguardo alla situazione di Dazn e della prossima Serie A."Non sarebbe ammissibile che un ospedale avesse dei problemi di navigazione...

Redazione FcInterNews.it

La Repubblica ha intervistato oggi Giacomo Lasorella, presidente dell'AgCom, riguardo alla situazione di Dazn e della prossima Serie A."Non sarebbe ammissibile che un ospedale avesse dei problemi di navigazione sul web una domenica pomeriggio se nella stessa regione si stanno giocando Juventus-Inter o Roma-Lazio - dice - Non voglio suscitare alcun allarmismo negli sportivi che aspettano l'inizio dei campionati. E neanche nelle famiglie o nelle imprese che navigheranno in internet in coincidenza con le gare. Da settimane stiamo dialogando con Dazn e con gli operatori delle tlc perché crediamo in un vecchio detto popolare. Prevenire è meglio che curare. L'Autorità che presiedo indica a Dazn e agli operatori di internet la strada tecnicamente corretta per la salvaguardia della Rete. Ma non possiamo imporre alle imprese di investire un milione, dieci o venti. Saranno loro a decidere l'entità dell'impegno economico. Se le cose andranno bene, saremo i primi a esultare. Se e quando ci saranno delle criticità ci muoveremo a tutela di chiunque abbia subito un possibile danno, dagli abbonati a Dazn, agli operatori di internet fino ai navigatori comuni".