in primo piano

UCL, la strada dell’Inter si fa ancora più in salita: contro lo Shakhtar Donetsk è uno 0-0 dal sapore amaro

UCL, la strada dell’Inter si fa ancora più in salita: contro lo Shakhtar Donetsk è uno 0-0 dal sapore amaro

Aveva avvertito, Antonio Conte, che sarebbe stata un'altra musica rispetto alla semifinale di agosto di Europa League. Il problema per l'Inter è che le occasioni sono state create anche in quantità, ma questa volta è...

Christian Liotta

Aveva avvertito, Antonio Conte, che sarebbe stata un'altra musica rispetto alla semifinale di agosto di Europa League. Il problema per l'Inter è che le occasioni sono state create anche in quantità, ma questa volta è mancata la vena, e in alcuni casi la fortuna, per capitalizzare quanto fatto. E amaramente, va constatato che agli archivi andrà il secondo pareggio in due partite in questo girone di Champions League che sta diventando sempre più complicato per i nerazzurri: lo Shakhtar Donetsk in effetti combina poco, spaventa solo con qualche sporadica ripartenza e non approfitta nemmeno di un regalone di Ashley Young nel finale. L'Inter però torna da Kiev con il peso di tante palle gol non sfruttate, due traverse e una rete divorata da Lautaro Martinez, prima di un calo di condizione e idee nella fase finale. Buon per Luis Castro, la cui squadra preserva il primato nel gruppo B; l'Inter, invece, non si presenta con un bel biglietto da visita in termini di punti, non certo di prestazione, al doppio confronto col Real Madrid.

IL TABELLINOSHAKHTAR DONETSK-INTER 0-0

SHAKHTAR DONETSK: 81 Trubin; 2 Dodô, 5 Khocholava (62' 22 Matviyenko) 77 Bondar, 15 Korniienko; 27 Maycon, 8 Marcos Antonio; 14 Tetê, 11 Marlos (88' 21 Alan Patrick), 19 Solomon; 9 Dentinho (15' 7 Taison).In panchina: 1 Shevchenko, 30 Pyatov, 6 Stepanenko, 23 Vakula, 28 Marquinhos, 49 Vitão, 50 Bolbat, 59 V'Yunnik, 61 Sudakov.Allenatore: Castro.

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio (80' 36 Darmian), 6 De Vrij, 95 Bastoni; 2 Hakimi, 22 Vidal (80' 24 Eriksen), 77 Brozovic, 15 Young (85' 99 Pinamonti); 23 Barella; 9 Lukaku, 10 Lautaro Martinez (72' 14 Perisic).In panchina: 27 Padelli, 35 Stankovic, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 42 Moretti, 44 Nainggolan, 46 Vezzoni, 50 Bonfanti.Allenatore: Antonio Conte.

Arbitro: Kabakov (BUL). Assistenti: Margaritov – Valkov. Quarto uomo: Chinkov.  Var: Zwayer, assistente Achmüller.

NoteAmmoniti: Bastoni (I), Vidal (I)Corner: 2-6Recupero: 1°T 2', 2°T 3'. 

RIVIVI IL LIVE DI SHAKHTAR DONETSK-INTER

93' - Cross di Barella, colpisce male Lukaku. Finisce qui: è 0-0 a Kiev, un altro pareggio amaro per l'Inter in questo girone!

90' - Ancora intervento di Perisic su Dodo, stavolta più eloquente. Saranno tre i minuti di recupero. 

89' - Kabakov fischia fallo di Perisic su Dodo, il croato non ci sta e protesta vibratamente.

88' - Nello Shakhtar entra Alan Patrick al posto di Marlos. 

86' - Lukaku prova a servire Hakimi, pallone troppo lungo.

85' - Proprio Young deve uscire per dei problemi fisici, Pinamonti in campo.

84' - Pazzia di Young che prova un campanile di testa col quale finisce Tete che per fortuna dell'Inter prende tempo e aiuta l'anticipo di Darmian. 

83' - Ritmi inevitabilmente calati, nerazzurri che ormai da qualche minuto hanno poche idee. 

80' - Ultimi dieci minuti per Darmian ed Eriksen, fuori D'Ambrosio e Vidal.

76' - Lukaku davanti a Trubin viene anticipato forse fallosamente da Bondar che si aggrappa a lui, proteste nerazzurre poi Kabakov fischia per un fallo a metà campo. Il Var non interviene

75' - Young va via in contropiede, poi serve una palla orrenda a Perisic che viene anticipato. 

74' - Kornienko a terra, lo Shakhtar insiste nel giocare poi però manda la palla fuori. 

72' - Inter che effettua il primo cambio: fuori Lautaro, dentro Perisic. 

70' - Riscaldamento per Perisic, che potrebbe essere una delle nuove armi di Conte per la fase finale. 

65' - Punizione calciata da Marlos, spazza Lukaku. Poi fallo su Brozovic e punizione Inter. 

64' - Strappo dello Shakhtar, Vidal atterra Dodo e viene ammonito. Punizione a ridosso dell'area per la formazione di Castro.

62' - Secondo cambio per lo Shakhtar: esce Khocholava anche lui preda di problemi fisici, dentro Matviyenko.

59' - Brozovic serve un bel pallone a Lautaro che prova un tunnel improbabile e viene anticipato. 

58' - Hakimi semina due difensori, poi il suo cross viene intercettato da un difensore. 

57' - Balzo di Vidal che completamente libero non inquadra la porta. 

54' - Lautaro Martinez si divora un gol fatto! Brozovic lanciato da Lukaku trova l'opposizione di Trubin, ma spedisce la palla su Lautaro che praticamente davanti alla porta manda fuori. 

52' - Altro lancio fuori misura di Bastoni, palla a Trubin. 

49' - Young dà una spintarella a Dodo, punizione per lo Shakhtar. 

47' - Contrasto Tete-Vidal, l'arbitro fischia punizione a favore dell'Inter. Proteste ucraine. 

46' - Palla lunga di Brozovic per Hakimi, Trubin esce e anticipa il marocchino. 

------

20.00 - Sarà l'Inter a battere il calcio d'inizio della ripresa: PARTITI!

19.59 - L'Inter riguadagna il campo per la ripresa, seguita poco dopo dallo Shakhtar. 

INTERVALLO: Pari duro da digerire, per l'Inter, quello di questi primi 45 minuti contro lo Shakhtar Donetsk. I nerazzurri hanno il pallino del gioco, creano molte occasioni, sbattono per ben due volte sulla traversa, rischiano poco e niente ma alla fine chiudono il primo tempo su uno 0-0 che appare davvero striminzito per le chance create. 

-----

48' pt - Finisce il primo tempo; Shakhtar Donetsk e Inter vanno a riposo sullo 0-0!

47' pt - Pallone impossibile di Taison, controllato da Handanovic. 

45' - Ultime fasi del primo tempo, Inter ancora in avanti. Saranno due i minuti di recupero

42' - Ancora una traversa! Lukaku calcia di potenza, punizione che viene respinta da Trubin che alza sul legno!

40' - Vidal travolto al limite dell'area da Bondar, punizione interessante per l'Inter. 

39' - Brozovic lancia Lautaro, Bondar è bravo a frapporsi fra l'argentino e Trubin che esce e blocca. 

36' - Tiro dalla distanza di Marcos Antonio, Handanovic para senza alcun problema. 

33' - Palla liftata di Barella per Lukaku, chiuso da Bondar.

31' - L'ammonizione arriva invece per Bastoni, che ferma Tete lanciato in avanti. 

30' - De Vrij rischia per un intervento su un avversario, Kabakov non estrae il giallo. 

29' - Cross a tagliare di Young, D'Ambrosio in spaccata non impatta con la palla davanti a Trubin. Occasioni che fioccano. 

27' - Tunnel a Dodo di Young che poi mette in mezzo, Lukaku colpisce togliendo a Barella un bel pallone. L'azzurro non la prende benissimo... 

25' - Maycon prova la conclusione da lontano, pallone che finisce a lato. 

23' - Lautaro salta Trubin con uno stop a seguire, poi affretta la conclusione calciando male. 

22' - Lukaku! Colpo di testa del belga su corner, palla fuori di un soffio. D'Ambrosio era pronto a piombare sulla sfera. 

20' - Hakimi va in avanti, punta Kornienko poi calcia trovando la deviazione. 

18' - Ancora Barella servito da Hakimi colpisce centrando Trubin, anche se poi il fuorigioco vanifica tutto. 

16' - Traversa di Barella! Lukaku brucia Khocholava poi va in uno contro uno con Trubin che respinge il primo tiro. Il belga cerca sulla ribattuta il centrocampista che al volo centra il montante. 

15' - Gran balzo di Lautaro Martinez che colpisce di testa senza impensierire Trubin. 

15' - Il sacrificio dura poco, Dentinho va ko. Dentro Taison. 

13' - Problema al flessore per Dentinho che deve alzare bandiera bianca. Taison però tarda ad entrare e quindi il brasiliano prova a stringere i denti

12' - Problemi per Dentinho, che si butta da solo a terra dolorante. Già pronto Taison. 

10' - Tentativo di triangolo Lukaku-Lautaro-Vidal, interviene la difesa e anticipa il cileno. 

9' - Young arriva sul cross di Hakimi e mette in mezzo, spazza Bondar. 

8' - Possesso palla ucraino, la difesa tiene bene e costringe a retrocedere gli avversari. 

5' - Bastoni ha due belle gatte da pelare con la velocità di Tete e Dodo: buon controllo su nuova iniziativa ucraina. 

4' - Pestone di Marlos su Barella, punizione per l'Inter. 

3' - Tete comincia a far valere la propria velocità, Bastoni si rifugia in corner. 

2' - D'Ambrosio prova a lanciare i compagni in attacco, pallone respinto che finisce in fallo laterale. 

------

18.57 - Calcio d'inizio della partita per lo Shakhtar: PARTITI!

18.56 - Momento del sorteggio per Handanovic e Marlos, i due capitani. 

18.53 - Shakhtar e Inter entrano ora sul terreno di gioco. Caloroso saluto tra Conte e il tecnico arancionero Castro. 

18.48 - Riscaldamento concluso, tra poco le due squadre scenderanno in campo davanti ai 10mila circa presenti sulle tribune dello stadio di Kiev. 

-------