La pausa forzata dei campionati nazionali per far posto a Qatar 2022 potrebbe essere un'alleata preziosa dell'Inter in vista della seconda parte di stagione, quella in cui la squadra di Inzaghi cercherà una clamorosa rimonta scudetto sul Napoli, peraltro primo avversario dell'anno nuovo. A pensarlo è Denzel Dumfries, che dal ritiro della nazionale olandese ha provato a prevedere cosa potrà succedere da gennaio in poi: "Con l'Inter abbiamo avuto una prima metà di stagione molto incostante - ha ammesso il laterale ex PSV a Het Parool -. Ci siamo qualificati agli ottavi di Champions League, ma abbiamo perso troppi punti in Serie A. Il fatto che ora ci sia una Coppa del Mondo sembra un vantaggio perché penso ci saranno davvero due competizioni diverse. Sarà diverso.

L'Inter deve fare una seconda parte di stagione migliore e io stesso non sempre sono stato soddisfatto del mio stato di forma. Siamo stati incostanti, me compreso. Ora in un ambiente diverso fai tabula rasa, è così che funziona a volte". 

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 17 novembre 2022 alle 13:42
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print