in primo piano

GdS – Oriali, quale sarà il suo futuro? Scontato l’ok di Inzaghi, lui è interista e non contiano. Il punto

GdS – Oriali, quale sarà il suo futuro? Scontato l’ok di Inzaghi, lui è interista e non contiano. Il punto

Quale futuro per Gabriele Oriali? Il presente è la Nazionale con Mancini con vista Euro 2020, ma a livello di Inter ancora tutto tace. Dalla Gazzetta dello Sport, però, arrivano novità non banali. Secondo la rosea, infatti,...

Alessandro Cavasinni

Quale futuro per Gabriele Oriali? Il presente è la Nazionale con Mancini con vista Euro 2020, ma a livello di Inter ancora tutto tace. Dalla Gazzetta dello Sport, però, arrivano novità non banali. Secondo la rosea, infatti, Simone Inzaghi avrebbe dato l'ok alla permanenza di Oriali (contratto in scadenza nel 2022) che, con Conte in panchina, ha ricoperto il ruolo di First team technical manager, una sorta di tramite tra staff tecnico, società e squadra.

"Quello dell’Oriali legato a Conte è un mito da sfatare quando si parla di un dirigente anomalo, che non appartiene al gruppo squadra ma che vive di campo e di Pinetina, facendo da tramite tra allenatore, giocatori e società. Lele è interista, non contiano". Il rapporto con Conte resta ottimo, ma Oriali resterebbe all'Inter con grande entusiasmo qualora sentisse massima fiducia anche da parte del nuovo tecnico. "Oriali innanzitutto attende di capire se Inzaghi crede che questa figura possa essergli utile - spiega la Gazzetta -. Lele non farà telefonate, quelle toccano all'ad sportivo Marotta, dopo che ne avrà parlato con l’allenatore. Non risulta che sia successo giovedì scorso, nel primo Inzaghi day nerazzurro. Ma conoscendo la storia del 45enne tecnico piacentino la risposta appare scontata. Già quando ha iniziato ad allenare le giovanili della Lazio, Inzaghi si è voluto confrontare con qualcuno che conoscesse l'ambiente, gli umori e la storia del club. L'ultimo è stato Angelo Peruzzi, dal 2016 (appena prima che Simone prendesse il posto di Pioli sulla panchina della prima squadra) club manager biancoceleste".