focus

Kjaer: “Eriksen? Uno choc che rimarrà per sempre. Oggi in campo con Christian nel cuore”

Kjaer: “Eriksen? Uno choc che rimarrà per sempre. Oggi in campo con Christian nel cuore”

Simon Kjaer rompe il silenzio nel quale si era voluto chiudere da sabato sera quando, con freddezza e lucidità, aveva eseguito le manovre di primo soccorso sull'amico e compagno Christian Eriksen salvandogli, di fatto, la vita...

Mattia Zangari

Simon Kjaer rompe il silenzio nel quale si era voluto chiudere da sabato sera quando, con freddezza e lucidità, aveva eseguito le manovre di primo soccorso sull'amico e compagno Christian Eriksen salvandogli, di fatto, la vita dopo il malore accusato al 43' della gara con la Finlandia. "Sono stati giorni molto speciali in cui il calcio non è stata la cosa più importante - ha scritto il difensore del Milan su Twitter -. Uno shock che rimarrà in me - e in tutti noi - per sempre. L'unica cosa che conta e e che ha importanza è che Christian stia bene. Sono orgoglioso di come abbiamo agito come squadra e di come siamo stati uniti in questo periodo difficile. Sono commosso e profondamente grato per il supporto. Andiamo in campo contro il Belgio con Christian nel cuore e nei pensieri. Questo ci dà la calma che ci permette di concentrarci sul calcio. Giochiamo per Christian, e giochiamo come sempre per tutta la Danimarca. È la più grande motivazione che possiamo avere".