Se il nome più frequente nelle cronache di mercato dell'Inter è quello legato a Milan Skriniar, piuttosto ridondante è anche quello di Andrea Pinamonti, altra pedina importante nel lavoro estivo della dirigenza della Beneamata. Proprio sull'attaccante di Cles c'è la novità: intesa di massima tra il giocatore e l’Atalanta. Intesa non ancora raggiunta però tra i due club nerazzurri con quello milanese non soddisfatto dalla proposta di quello bergamasco che "non andrebbe oltre i 10 milioni più 5 di bonus. Per il bomber trentino, Marotta, Ausilio e Baccin hanno fissato il prezzo 20 milioni e ne stanno discutendo con il Monza, disposto a mettere sul tavolo una cifra superiore rispetto a quella dell’Atalanta, ma comunque non ancora sufficiente". Lo scoglio resta in tal senso la volontà del giocatore, non convinto della destinazione brianzola e "sta spingendo per un club di maggiore prospettiva, come quello bergamasco appunto, ma anche il Torino o la Fiorentina". 

Sezione: Focus / Data: Sab 25 giugno 2022 alle 09:45
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
vedi letture
Print