rassegna

CdS – Conte-Tottenham: Paratici ci crede. All’Inter osservano con distacco

CdS – Conte-Tottenham: Paratici ci crede. All’Inter osservano con distacco

Oggi Fabio Paratici dirà addio alla Juventus dopo 11 anni e dalla prossima settimana sarà a capo dell'area tecnica del Tottenham: la notizie è del Corriere dello Sport, che poi conferma la ferma intenzione dell'ormai...

Alessandro Cavasinni

Oggi Fabio Paratici dirà addio alla Juventus dopo 11 anni e dalla prossima settimana sarà a capo dell'area tecnica del Tottenham: la notizie è del Corriere dello Sport, che poi conferma la ferma intenzione dell'ormai ex bianconero di affidare la panchina degli Spurs ad Antonio Conte. Con lui, Paratici intende intraprendere un percorso che porti il club di Londra ai vertici nel giro di 4-5 anni, dunque un progetto a medio-lungo termine, con contratto ricco e blindato. Ma Conte riflette: l'ex allenatore dell'Inter vuole valutare bene soprattutto l'aspetto sportivo e capire se fin da subito può realisticamente puntare a vincere.

"Il Tottenham è fiducioso che Conte alla fine cederà al pressing di Paratici e dirà di sì; persone vicine all'ex tecnico dell'Inter invece sono meno convinte. Soprattutto se gli Spurs perderanno anche Harry Kane, trattato con forza dal City di Guardiola. Levy ha fatto filtrare alla stampa che il bomber non sarà ceduto: un messaggio anche (e soprattutto) per Conte? Chissà... In viale della Liberazione osservano con distacco quello che accadrà: l'Inter avrebbe risparmiato la buonuscita da 7 milioni solo se Antonio avesse firmato per una società italiana. Anche se andrà al Tottenham, Zhang dovrà comunque riconoscergliela", spiega il quotidiano romano.