Ospite del 'Social Football Summit' in corso di svolgimento allo Stadio Olimpico di Roma, Federico Pastorello ha preso la parola sul palco per parlare dell'evoluzione del calciomercato negli ultimi anni, smentendo la teoria secondo cui gli agenti sono dannosi per il sistema calcio: "Noi come A.I.A.C.S, associazione agenti in Italia, stiamo facendo una battaglia su questo tema perché non è assolutamente vero che siamo noi il problema nel calcio - le sue parole -. La problematica non sono gli agenti, ma come vengono gestiti campionati e Leghe. Io rispedisco al mittente il fatto gli agenti siano il male del calcio, noi siamo parte importantissima di questa industria, lo facciamo funzionare bene.

Oggi il giocatore fa girare il buisness, è lui il protagonista di questo show. Il sistema inglese per me andrebbe copiato in tutto il mondo, sono avanti su tutto". 

Sezione: News / Data: Mer 28 settembre 2022 alle 22:12 / Fonte: lalaziosiamonoi.it
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print