"Ci può capitare l'Inter o la Juve, per noi è uguale: dobbiamo fare risultato". Parola di Diego Lopez, tecnico del Brescia, nel botta e risposta con i media organizzato attraverso vocali mandati con WhatsApp alla vigilia della sfida contro l'Inter: "Sulla carta quella di domani è una partita proibitiva, ma conta la testa - sottolinea il tecnico, come riporta il Giornale di Brescia -. Sappiamo che loro sono una grande squadra, che sta facendo risultati. Pensiamo a noi, siamo convinti di andare a Milano e fare una buona gara. La ripresa, dopo il lockdown per l'emergenza coronavirus, è stata comunque positiva. Abbiamo guadagnato un punto a partita, ma secondo me potevano essere di più. La mentalità deve essere questa e questo può fare la differenza. Cercheremo di affrontare tutte le partite con rispetto, ma guardando sempre la porta davanti".

"I ragazzi sono concentrati, per fare queste partite bisogna esserlo, per chiudere in attacco la squadra deve essere in forma - conclude Lopez -. In alcuni momenti ci hanno messo sotto, ma col Genoa abbiamo avuto la forza di ripartire anche dopo il 2-2. Dopo il pari abbiamo spinto, a Firenze anche abbiamo avuto l'occasione nel finale".

VIDEO - L'ARRIVO DI HAKIMI AL CONI SCATENA I TIFOSI

Sezione: L'avversario / Data: Mar 30 giugno 2020 alle 22:05
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print