Ospite negli studi di Tiki Taka, Wanda Nara, moglie-agente di Mauro Icardi, analizza la prestazione del capitano dell'Inter contro il Sassuolo. "Ieri i compagni lo hanno servito poco, ma è abituato. E' il capitano, è normale che ci si aspetti molto. Non credo che la squadra stia male perché non rinnova". E poi ancora: "Mauro è molto freddo. Nei derby, dal dischetto, con la maglia della nazionale argentina".

Sul rinnovo di Maurito con l'Inter: "Mauro non ha chiesto mai nulla. Io non ho chiesto il rinnovo o l'adeguamento in questo frangente, quando mi chiamano mi siedo e parlo. Non posso passare sempre io dalla parte del torto. Ognuno ha il procuratore che merita. Mauro è trasparente, io sono trasparente. Ci sono molti procuratori peggiori di me, che tartassano le società. Da agente di Icardi non ho bisogno di chiamare, ma vengo chiamata". E alla domanda di un presunto appuntamento in programma: "Sicuramente sì, ci incontreremo. Poi vedremo se arriverà la firma". Può essere questa la settimana giusta? "Speriamo di sì. Io sono tranquilla, ci sono i segnali giusti. Per me, si farà al 100%. Ma non parliamo di una squadra che dipende dal suo rinnovo".

Un passaggio sull'iniziativa dell'Inter, di popolare gli spalti di San Siro - a porte chiuse - con 11mila bambini. "C'erano anche i miei figli tra i bambini sugli spalti ieri. Una magnifica iniziativa dell'Inter".

VIDEO - IL MARACANA ACCOGLIE GABIGOL: PRESENTAZIONE ALLO STADIO CON IL FLAMENGO 

Sezione: Copertina / Data: Lun 21 Gennaio 2019 alle 01:15
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture
Print