"Sono tornato a Londra dopo l'esperienza al Real Madrid, per me è una base di partenza perché la prossima tappa non sarà la Premier League. I trofei sono la mia garanzia di successo, anche contro quelli che cercano di dimenticare tutto questo; però è impossibile". Questo il biglietto da visita che José Mourinho, tramite l'intervista rilasciata a Dazn, ha presentato virtualmente ai suoi nuovi proprietari. Ancora non meglio precisati, come ha fatto intendere lo stesso Special One al termine della chiacchierata con Diletta Leotta: "Non so dove andrò. Non sono sotto pressione, per la prossima tappa sarò preparato meglio". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - RENZO SARAVIA, SCALONI HA PESCATO UN GRAN LATERALE: DIFESA, TECNICA E DRIBBLING

Sezione: News / Data: Mer 24 Aprile 2019 alle 20:26
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print