E’ stata una domenica di meritato riposo quella vissuta ieri in casa Inter dopo un mese di plusvalenze e trattative serrate portate quasi tutte a termine. Gli arrivi di Nainggolan e Politano - si legge sulla Gazzetta dello Sport - hanno di fatto chiuso virtualmente il mercato in entrata da qui al raduno di lunedì prossimo, a meno di clamorose sorprese. Ma da qui al 17 agosto rimangono da riempire almeno altri tre vuoti: in mezzo al campo Luciano Spalletti aspetta un altro centrale di fisico e tecnica, in difesa serve un altro terzino destro, senza dimenticare l'obiettivo esterno d'attacco. E allora - riferisce la rosea - i prossimi giorni saranno quelli della messa a punto di nuove strategie: sul fronte Mousa Dembélé serve capire quanto le sirene cinesi disturberanno il belga che ha già fatto capire o strappa il contratto della vita o preferisce rimanere in Europa. Per il ruolo di laterale sono sempre in corsa Vrsaljko (Atletico), Zappacosta (Chelsea), Vidal (Barcellona) e Darmian (Man. United), oltre a Florenzi, obiettivo concreto qualora non dovesse rinnovare con la Roma. Non c’è fretta, come per Malcom, che ieri si è regolarmente presentato al raduno del Bordeaux. 

VIDEO - GIOCHI DEL MEDITERRANEO, ITALIA SCONFITTA 3-2 MA ALTRO GRAN NUMERO DI MEROLA SUL PRIMO GOL

Sezione: In Primo Piano / Data: Lun 2 Luglio 2018 alle 08:30 / articolo letto 29759 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari