ex nerazzurri

Samp, Ranieri: “Con Candreva e Keita si è alzato il tasso qualitativo. Io devo solo allenarli bene”

Rotonda vittoria per 3-0 che fa ovviamente felice il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri, che dopo aver steso la Lazio nel secondo anticipo delle 18 della quarta giornata di Serie A sottolinea in conferenza stampa l'apporto migliorativo...

Christian Liotta

Rotonda vittoria per 3-0 che fa ovviamente felice il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri, che dopo aver steso la Lazio nel secondo anticipo delle 18 della quarta giornata di Serie A sottolinea in conferenza stampa l'apporto migliorativo al suo gruppo portato da nuovi acquisti come Adrien Silva e gli ex interisti Antonio Candreva e Keita Balde: "Si è alzato il tasso qualitativo, l'esperienza perché sono giocatori che hanno alle spalle diversi campionati e anche all'estero come Adrien Silva e Keita Balde. Sono giocatori che sanno quello che devono fare in campo. Il mio compito è solo di allenarli bene. Keita oggi era la prima partita che faceva da marzo, si sta impegnando molto in allenamento ma una cosa è l'allenamento che ha cominciato a fare con noi da pochissimo. Piano piano dobbiamo portare tutti quanti a livello degli altri. Lo stesso Candreva non è in gran forma ma tutto questo fa ben sperare".