Da qualche tempo lo chiamano crash-test, ossia vedere il livello di resistenza e se davvero lo spessore è quello che sembra. Un discorso che Tuttosport trasla alla difesa dell'Inter, che domani se la vedrà contro l'attacco della Juventus e, in particolare, contro Cristiano Ronalo. "Quella nerazzurra è la seconda miglior difesa del campionato alle spalle della Juventus, ma rimane la più forte in Europa per quanto concerne le gare interne nei primi cinque tornei continentali - si legge -. La squadra di Spalletti, infatti, ha disputato finora 16 partite a San Siro in Serie A e ha subito appena 8 reti. Solo il Lipsia, in Bundesliga, ha subito gli stessi gol, giocando però una gara in meno (15). In Francia il Paris Saint-Germain è a quota 9 (in 17 partite), stesso bottino incassato dall’Atletico Madrid in Spagna (sempre in 17 match), mentre in Inghilterra la miglior retroguardia casalinga è quella del Liverpool con 10 reti subite in 17 incontri. Ma, come accennato, c’è un’altra peculiarità che va sottolineata in favore di HandanovicDe Vrij Skriniar (i tre che compongono il muro centrale, cui a volte si sono uniti Miranda e Ranocchia): con loro i goleador non hanno avuto vita facile. Anzi. Sarà curioso vedere come il triangolo difensivo dell’Inter se la caverà domani sera contro Cristiano Ronaldo che a Milano in questa stagione si è già tolto la soddisfazione di segnare contro il Milan. Il portoghese vuole tornare al gol in campionato per dare la caccia a Quagliarella e contendergli il titolo di goleador della Serie A (al momento l’esperto blucerchiato è in vantaggio di tre reti): contro l’Inter, CR7 ha già segnato un gol in carriera, a Manchester sponda United nella Champions 2008-09. Nella gara d’andata disputata a San Siro, però, non lasciò il segno, anzi: si ricordano di quella serata diversi duelli con l’allora giovanissimo Santon che superò a pieni volti l’esame diventando un pupillo di Mourinho. Domani chi l’avrà vinta? Cristiano e la sua voglia di gol oppure il fenomeno bianconero cadrà nuovamente nella trappola del terzetto mangia “centravanti” Handanovic-De Vrij-Skriniar?".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 26 Aprile 2019 alle 09:53 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print