Non è passata inosservata la visita di Federico Pastorello ieri pomeriggio al Suning Training Centre. Ovvio che il pensiero sia subito volato ad alcuni dei suoi assistiti in orbita nerazzurra come Antonio Candreva, Yuto Nagatomo e Kwadwo Asamoah. In particolare, il manager ha approfondito ulteriormente il discorso legato al ghanese, che dal 1° luglio sarà ufficialmente libero dal contratto che lo lega alla Juventus e salvo cataclismi vestirà la maglia dell'Inter. Pastorello infatti, secondo quanto appurato da FcInterNews.it, ha incontrato la dirigenza nerazzurra proprio per definire gli ultimi dettagli del trasferimento: triennale da 3 milioni di euro a stagione e operazione in via di conclusione. Manca in pratica, come da tradizione, solo l'invio della documentazione in Cina per rendere note a Suning le cifre in ballo e ottenere il via libero definitivo che non tarderà ad arrivare. Ma i tempi sono definitivamente maturi e Asamoah è in procinto di accettare.

In attesa di capire le intenzioni del Galatasaray su Yuto Nagatomo e a quanto ammonterà l'offerta definitiva per il riscatto del giapponese, Pastorello ha ancora discusso del futuro di Candreva che ha mercato all'estero. Le parti in causa devono ragionare sull'eventuale prolungamento del contratto con l'Inter o su un'eventuale cessione dell'ala in estate. Situazione in via di sviluppo.

Sezione: Esclusive / Data: Mar 17 Aprile 2018 alle 12:08 / articolo letto 22059 volte
Autore: Filippo M. Capra / Twitter: @FilippoMCapra