Con le sue 19 presenze totali in stagione, comprese le 3 gare in Tim Cup, Michele Di Gregorio, portiere classe 1997, in forza al Renate, ma sotto contratto con l’Inter fino al giugno del 2020, può dirsi la rivelazione, o una delle rivelazioni, di questa prima parte di stagione, almeno per ciò che concerne gli ex canterani in giro per l’Italia in cerca di maturazione e minutaggio. Di Gregorio ha convinto subito tutti quanti, per quantità e qualità e, ovviamente, in casa Inter questa piacevole sorpresa non è sfuggita. Secondo quanto risulta ad FcInterNews.it, sono tante le chiamate arrivate per il giovane portiere milanese che, comunque, resterà al Renate fino al termine della stagione, nonostante il pressing di qualche club della serie cadetta.

Il futuro, comunque, al momento è questo: finire la stagione con il club lombardo per poi programmare con calma la prossima, ben consci appunto che la naturale destinazione sarà, appunto, la serie cadetta, con l’obiettivo di trovare un club dove si possa avere un minutaggio importante. E, da questo punto di vista, non mancherà l’occhio vigile dell’Inter, interessata ai prossimi step di Di Gregorio: i dirigenti nerazzurri, infatti, stanno seguendo passo passo la stagione di Michele e lo ritengono un profilo futuro sicuramente da Inter.

Sezione: Esclusive / Data: Gio 14 Dicembre 2017 alle 20:10 / articolo letto 3888 volte
Autore: Giuseppe Granieri