Ospite della trasmissione tv 'Dein Verein', in onda su Sky Sports Austria, Valentino Lazaro parla della sua scelta di approdare all'Inter, club per il quale ha esordito in Serie A proprio ieri, nei concitati minuti del match vinto col brivido contro il Sassuolo: "È stato un grande cambiamento, volevo una nuova sfida e sono molto felice che sia andato tutto bene - le parole riportate da Sportreport.biz -. Sto facendo un lavoro molto interessante nel club e vado avanti fiducioso per restare a lungo. Il trasferimento è stato completato in maniera relativamente rapida, tanto che non ho avuto tempo per trovare un appartamento", racconta l'esterno ex Hertha Berlino. Che poi entra nello specifico dei suoi primi mesi nerazzurri spiegando i propri obiettivi: "Voglio ritagliarmi il mio spazio e diventare prima o poi titolare. Devo andare a tutto gas in allenamento e cogliere ogni opportunità. Per me Antonio Conte è il miglior allenatore che abbia mai incontrato finora in carriera, è uno che cura ogni dettaglio a livello tattico. Tutti i giocatori darebbero tutto per lui. Ha anche un'ottima relazione con i giocatori, ma ovviamente è uno che sa anche essere critico. Fa tutto per la vittoria e la squadra". 

Il discorso, poi, si sposta sul razzismo che, in Serie A, è diventato purtroppo tema d'attualità dopo i buu a Lukaku durante Cagliair-Inter: "Non ne abbiamo parlato tanto in squadra. Ce ne siamo accorti quando abbiamo giocato a Cagliari nel momento in cui Romelu Lukaku ha calciato il rigore - spiega Lazaro -. Si capisce che è una cosa triste e un problema da molto tempo in Italia. Noto che non influisce così tanto o troppo sui giocatori stessi. Almeno non nella nostra squadra. Ma ovviamente ci sono altri giocatori, altre persone, che lo sentono maggiormente, cose che non dovrebbero esserci nel calcio come nella vita di tutti i giorni". 

Nella chiacchierata, infine, c'è tempo anche per parlare di Milano: "La moda è a un livello completamente diverso qui. Personalmente mi diverto moltissimo. Se hai uno o due giorni liberi per andare in città, ci sono ristoranti ovunque, il cibo è buono come la moda". 

VIDEO - NERAZZURLI - LAUTARO MERAVIGLIA E I GOL "INUTILI" DI LUKAKU: SASSUOLO-INTER VISTA DA TRAMONTANA

Sezione: Copertina / Data: Lun 21 Ottobre 2019 alle 23:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print