Gianluca Zambrotta si racconta oggi a Tuttosport in una lunga intervista in cui ripercorre sprazzi della carriera, vissuta in buona parte tra Juventus e Milan. Cita tra i momenti più belli quelli che hanno in qualche modo visto l'Inter come rivale, ma come primo ricordo mette anche il clamoroso scudetto perso nel 2000. "Mi rimane impressa perché è il primo anno in una grande squadra come la Juve - dice -. E poi penso al primo Scudetto vinto, quello famoso del 2002 a Udine. Quelle sono chiaramente state annate di emozioni fortissime per un giovane che veniva dalle due stagioni al Bari.

Col Milan? Lo Scudetto vinto nel 2011, che è il penultimo dalla storia del Milan. E poi ripenso alla Supercoppa vinta in Cina, a Pechino, contro l'Inter. Quelle sono state le parentesi più importanti nei 4 anni rossoneri".

Sezione: Rassegna / Data: Ven 07 ottobre 2022 alle 12:00
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
vedi letture
Print