"Abbiamo rimesso in gara il Frosinone perché ormai avevamo la partita in pugno ma non l'abbiamo chiusa. Loro, siccome sono una squadra orgogliosa e ben messa in campo, il problema te lo vengono sempre a creare, e hanno fatto giustamente un gol". Luciano Spalletti si esprime così a Radio Rai commentando il blackout accusato dalla sua Inter ad inizio ripresa nell'ultima trasferta del 'Benito Stirpe'.

Il tecnico nerazzurro si sofferma poi sugli episodi: "Il rigore tirato da Perisic? Più di uno può batterli. Fino ad ora li aveva sempre tirati Icardi, però quello che deve essere fondamentale è questa disponibilità a capire che momento della partita si sta attraversando e di conseguenza essere anche disponibili verso i compagni. Stasera Icardi ha fatto una buona partita, ha fatto quello che la squadra richiedeva e il risultato vittorioso è merito in parte anche suo. La partita con la Roma sarà importante, sono una concorrente diretta ce la andiamo a giocare, loro stanno bene e abbiamo visto che hanno fatto dei risultati importanti".

Sezione: News / Data: Lun 15 Aprile 2019 alle 00:15
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture