Nella conferenza stampa alla vigilia di Milan-Frosinone, l'allenatore rossonero Gennaro Gattuso parla anche della bagarre relativa alla lotta Champions. "Mancano ancora due giornate e stiamo lottando per il nostro obiettivo. Guarderemo Juve-Atalanta? No, siamo padroni del nostro orgoglio. Non perderemo tempo a guardare altre partite, puntiamo a fare più punti possibili. L'Atalanta non si è mai fermata, noi abbiamo messo del nostro perdendo punti, ma a Bergamo giocano un calcio che interpretano in pochi. Se arriveranno in Champions League sarà un traguardo meritato. In questo momento non faccio calcoli, penso solo a vincere contro il Frosinone mettendo la squadra migliore. Credo alla buona fede,in questi anni si è visto come tutte le squadre ci mettono impegno e correttezza, anche nelle ultime giornate".

Sezione: News / Data: Sab 18 Maggio 2019 alle 19:09
Autore: Federico Rana / Twitter: @FedericoRana1
Vedi letture
Print