Espressione abusata ma alquanto valida: è buona la prima dell’Inter di Antonio Conte, che chiude il ritiro di Lugano conquistando la Casinò Lugano Cup 2019 grazie alla vittoria sulla squadra locale per 2-1. Decisive le reti, siglate entrambe nel primo tempo, di Stefano Sensi, che trova la prima rete stagionale con una grande staffilata da fuori dopo un ottimo controllo, e di Marcelo Brozovic, che a pochi secondi dalla fine della prima parte di gara approfitta di un bell’assist di Ivan Perisic e trafigge Baumann con un potente tiro da appena fuori area. Il Lugano trova la rete della bandiera nel finale col subentrato Kryeziu che da pochi passi mette a segno anticipando Andrea Ranocchia. Buone sensazioni offerte dai nerazzurri, specie nella prima ora di gara prima della ridda di cambi.

IL TABELLINO
LUGANO-INTER 1-2
MARCATORI:
25' Sensi (I), 45' Brozovic (I), 87' Kryeziu (L)

LUGANO: 46 Baumann, 4 Kecskes, 5 Maric, 10 Bottani, 16 Lavanchy, 17 Vecsei, 19 Gerndt, 20 Custodio, 30 Daprelà, 68 Rodriguez, 70 Aratore.
A disposizione: 1 Da Costa, 2 Leo, 6 Covilo, 9 Holender, 11 Junior, 14 Sabbatini, 21 Obexer, 22 Guidotti, 24 Lovric, 28 Sulmoni, 57 Marzouk, 99 Kryeziu.
Allenatore: Celestini

INTER: 1 Handanovic; 33 D'Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva, 5 Gagliardini, 77 Brozovic, 12 Sensi, 44 Perisic; 70 Esposito, 21 Longo. Subentrati: al 46' 27 Padelli, al 61' 13 Ranocchia, 15 Joao Mario, 19 Lazaro, 20 Borja Valero, 29 Dalbert, 73 Agoumé, 96 Ntube, 98 Pirola, 99 Vergani. In panchina: 46 Berni. Allenatore: Antonio Conte

Arbitro: Fedayi San. Assistenti: Josipovic – Erni. Quarto uomo: Scharli.

Note
Spettatori: 7.140
Ammoniti: Sensi (I), D'Ambrosio (I)
Corner: 7-4
Recupero: 1°T 1'. 

RIVIVI IL LIVE

91' - Finisce qui, l'Inter supera il Lugano per 2-1!

90' - Holender per poco non trova il raddoppio, bravo Pirola ad accompagnarlo verso l'esterno. Un minuto di recupero. 

87' - Il Lugano accorcia le distanze con Kryeziu, che approfitta di una disattenzione della difesa nerazzurra anticipando Ranocchia e trafiggendo Padelli. Male Dalbert.

86' - In campo altri tre nuovi giocatori per il Lugano. 

84' - Spunto di Lazaro in uno-contro-uno, poi palla troppo corta per Joao Mario. 

82' - Marzouk, uno dei subentrati del Lugano, prova il gol acrobatico: pallone che finisce sul fondo. Cross agevolato da un Dalbert fuori posizione.

80' - Ntube un po' in ritardo su un cross da destra, poi riesce ad evitare la conclusione di un avversario. 

78' - Decisione un po' rischiosa di Lazaro che perde palla, conclusione poi alta per un giocatore del Lugano. 

76' - Ranocchia balza sulla punizione di Lazaro, palla fuori di poco

73' - Fallo di Ranocchia su Gerndt, il Lugano poi spreca la punizione. 

70' - Ci prova Esposito, pallone che colpisce l'esterno della rete. 

69' - Primo spunto per Lazaro, che guadagna una punizione interessante. 

66' - Anche Rodriguez prova da fuori, senza assolutamente inquadrare la porta. Ben cinque cambi ora per il Lugano. 

66' - Tentativo di offensiva per il Lugano, che guadagna un corner. 

61' - Terminata l'ora di gioco, Conte mette in campo ben nove giocatori, da Lazaro a Joao Mario fino ad Agoume e Dalbert. Rimane in campo il solo Esposito.

58' - Si prepara la girandola di cambi in casa interista. Ben otto i giocatori a bordo campo. 

56' - Bottani prova a involarsi in area, Skriniar lo anticipa con una naturalezza quasi disarmante...

55' - Sensi cerca la doppietta con una gran botta dal limite dell'area, stavolta Baumann dice no. 

53' - Grande occasione per il Lugano malamente sprecata da Bottani che colpisce l'aria su bel pallone servito da Gerndt in posizione ideale. 

52' - Cross di Perisic, Baumann esce bene e blocca in tuffo. 

50' - Prova il numero Longo, che però viene chiuso dai difensori avversari. 

49' - Esce bene l'Inter dopo propensione dei ticinesi, bravi Brozovic e Sensi in interdizione. 

------

18.33 - Il Lugano batte il calcio d'inizio della ripresa: PARTITI!

18.32 - Primo cambio in casa nerazzurra: pronto a entrare Padelli per Handanovic.

18.31 - Squadre che stanno rientrando ora in campo. 

------

INTERVALLO: Buoni i primi 45 minuti dell'Inter, che si distingue per personalità e aggressività. I due gol nascono da due palloni recuperati che portano prima alla conclusione da fuori di Sensi poi all'assist di Perisic per Brozovic che con una staffilata non concede diritto di replica a Baumann. Visibili i primi scorci dell'ipotesi di Inter contiana, specie per quel che riguarda la tenuta del campo. 

-----

46' pt - Finisce qui il primo tempo! Inter avanti al riposo per 2-0 sul Lugano, decidono i gol di Sensi e Brozovic. 

45' - GOL DELL'INTER! BROZOVIC! Missile terra-aria su assist del connazionale Perisic, Baumann resta fermo. 

44' - Deciso un minuto di recupero. Tiraccio dalla distanza di Aratore che termina altissimo. 

43' - Ammonizione anche per D'Ambrosio.

42' - Rischia il Lugano, Daprelà evita che Esposito si involi a rete. 

40' - Ammonito Sensi per fallo su Bottani.

38' - Annullato il gol di De Vrij per fuorigioco di D'Ambrosio che ostacolava la visuale di Baumann.

37' - Attenzione, l'arbitro controlla l'azione al monitor del Var. Ricordiamo che questa partita vale come sperimentazione del sistema in Svizzera. 

36' - GOL DELL'INTER! DE VRIJ! Bravo e freddo l'olandese che raccoglie un pallone da corner e calcia un perfido rasoterra che trafigge un Baumann non impeccabile.

36' - Doppia grande parata di Baumann che nega il gol a Gagliardini prima e Perisic poi. 

35' - Gigioneggia un po' l'Inter impostando dal basso, De Vrij guadagna comunque un fallo. 

33' - Ancora problemi per gli scarpini di Candreva, aiutato dal direttore di gara. Corner per il Lugano, colpisce male di testa Maric.

32' - Gioco pericoloso di Perisic su Lavanchy, il croato recrimina. 

31' - Reclama Longo per un corner non concesso dall'arbitro. 

28' - Candreva non riesce a controllare un pallone, Conte applaude comunque i suoi per l'azione. 

IL GOL DI SENSI: Bellissima la conclusione dell'ex Sassuolo che prende palla e con un ottimo controllo si prepara bene per calciare un pallone dalla distanza inafferrabile per Baumann. 

25' - GOL DELL'INTER! STEFANO SENSI FIRMA LA PRIMA RETE STAGIONALE!

22' - Ci prova ancora Perisic che di punta mette a dura prova i riflessi di Baumann che si salva con qualche rimpallo. 

19' - Grande incursione in mezzo di Sensi dopo palla rubata, Custodio commette fallo su di lui.

17' - Candreva, servito da Gagliardini, controlla e mette in mezzo per l'accorrente Perisic che di testa manda alto di poco. 

16' - Pericolo sulla sinistra per l'Inter, che libera un po' a fatica. 

16' - Time out per Candreva che deve sistemare gli scarpini. L'esterno si siede vicino alla panchina di Conte. 

12' - Tentativo di iniziativa dell'Inter, Longo viene disturbato da un difensore. 

8' - Cross di Candreva, Longo non impatta bene di testa e manda fuori. 

6' - Cross di Rodriguez anestetizzato da Skriniar che serve Handanovic. 

4' - Bene Longo in pressing su Kecskes, che però guadagna una rimessa laterale. 

3' - Due corner in fila per la formazione ticinese. Sul secondo libera la difesa interista. 

------

17.31 - L'Inter batte il calcio d'inizio: PARTITI!

------

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 14 Luglio 2019 alle 19:20
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print